home
# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes

Post
Ricerca avanzata

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

la corte dei miracoli

Poesie

Le persone migliori nascono nei posti peggiori,
e si capisce perch si dice che l’altro mondo sia
il luogo pi meraviglio so di tutti: quasi tutte le persone
che possono definirsi migliori si trovano l.


Pensandoci io ho pi amici e rispetto per
molte delle persone che si trovano l che qui,
il che mi fa pensare fortemente che starei meglio l…
ma non c’ treno che ti ci porti in quel posto.

Fiori nel deserto, ecco cosa sono queste persone,
scontato dire che il bello non nelle cose
che si vedono ma in chi vede il bello in queste cose,
ma cos, non c’ contrasto a questa cosa.

Pazzi di manicomio urlano che il mondo meraviglioso
e piegano le sbarre per non restare l chiusi
a vederne solo una fetta di quel capolavoro emozionante;
drogati per le strade distruggono la loro vita
ma scrivono versi talmente sublimi che il sangue
si rigenera e la pelle ringiovanisce mentre si leggono;
puttane per le strade sanno veramente cos’ l’amore
e sanno portare dentro quel loro fardello offrendo
il loro corpo agli altri, per poche decine di monete,
anche se c’ chi pensa che nessuna donna valga 8 dollari…

Questa corte dei miracoli ha tante facce e tanti nomi,
per questa gente la primavera non solo una stagione,
un modo di rinascere; l’inverno un modo di soffrire
e l’autunno uno di cambiare, mentre l’estate l’attimo
in cui si storditi dal vino e felici e tristi e vivi veramente.

Non tutti rispondono allo stesso suono, alcuni infatti
accorrono al canto del mare, alti al verde della montagna,
quel verde che io preferisco, che ultimamente associo
al colore dei tuoi occhi, al loro modo di mostrarsi dal tuo viso,
quel verde che serenit e vita insieme, quel verde che amore.
Altri invece al grigio della citt, altri al vino…

La corte dei miracoli non ha regno, solo un grande popolo
ma questa la sua grandezza: i regni finiscono i popoli sono eterni.

FD...xseo
16/12 | scritto da | stampa | scrivi all'autore | autore





Nome:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying 



Inserisci il codice che visualizzi
Security Image



| Forget Me


Torna indietro

Content Management Powered by CuteNews

 

Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello | Saranno Scrittori