home
# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes

Post
Ricerca avanzata

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

Malinconicamente felice.

Pensieri

Respiro piano. Dolce è l’aria dentro me. Sulla lingua c’è ancora il sapore della tua bocca. Amo sorridendo. Mi sento luce e luce emano. Apro gli occhi, accarezzando con lo sguardo il campo che riposa di fronte a me. Coperto di nebbia sottile. Aleggia dentro me la stessa tranquillità. Ho gli occhi larghi, grandi, profondi. Mi sento protetta. Sento il tuo abbraccio attorno a me. È tutto estremamente bello, surreale. Percepisco brividi. Mi sento sciolta. Libera da ogni paura. La mia pelle è liscia e profuma di te. E la tua di me. Completa le mie labbra come un frutto rosa. La tua lingua è una fragola morbida da succhiare e dolcemente eccitare. Di fronte a te, cascano tutti i miei muri e mi sento nuda. Nuda e bianca. Sono una calla di delicato profumo. Struscio la mia testa contro la tua spalla e fremo d’emozioni.
Incontro i tuoi baci e vorrei non finissero mai. Dammene ancora. Dammene sempre. E nel tuo sussurro del mio nome sale dentro me un calore forte. Viso livido di emozioni nitide, poi confuse, ma solo piacevoli. Dolcemente tua, mi accoccolo sospirando i tuoi sguardi. T’amo. T’amo. In maniera pulita. Le tue dita affusolate appoggiate sulle mie guance, non mi stancheranno mai. Esplorami gli occhi, capta la mia interiorità. Il tuo sguardo si allarga ed io mi allago dentro di liquido amore. Ed in un frangente tremante di passione, comprendo il “Simposio”. Amo così tanto, da esplodere in un pianto.
Ti ho salutato. Mi hai salutata. Ho seguito per un istante i tuoi passi con lo sguardo. Ho acceso il motore e sono corsa verso l’uscita del paese, così veloce, per poterti incrociare per strada. Per poterti rivedere nascostamente, mentre t’accingevi a compiere il tuo ritorno. Ho sorriso nel guardarti pedalare. Ti ho amato da lontano. E dentro me sei rimasto. Seconda, terza, quarta, terza, seconda, frena, prima, seconda… Cresce dentro l’emozione. Non controllo più la strada. Cresce dentro l’emozione, così forte da farmi male. Dolcemente male. Sorrido. Sorrido. Riassaporo la mia bocca che sa della tua. Mi mordo le labbra e scoppio a piangere, guidando, in un sorriso larghissimo. Malinconicamente felice.
18mag08
18/05 | scritto da | stampa | scrivi all'autore | autore





Nome:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying 



Inserisci il codice che visualizzi
Security Image



| Forget Me


Torna indietro

Content Management Powered by CuteNews

 

Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello | Saranno Scrittori