home
# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes

Post
Ricerca avanzata

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

Jacques Cousteau

Poesie


Ho trovato un posto per te
in questo cuore un po’ vigliacco
ma che non sa perdere…
e annego nel tu sorriso, scavando
oltre la mia pelle, le mie ossa avorio,
la mia carne viva. In questo spazio stretto,
tra le forme che nascondo,
in immersione nell’anima,
sei la luce che mi fa strada.
Le parole che cercavo non si scrivono
ma i momenti che speravo di avere
si vivono, li sto vivendo ora.
Adesso… che percezione adesso!
Vado oltre il baratro delle mie paure e trovo
calore… riporto alla luce il sole,
in questa spiaggia segreta,
tra migliaia di granelli di sabbia grigia,
sulle conchiglie abbandonate e alla deriva,
fra i miei capricci più stupidi…
in accordo con le risate più sane,
alle emozioni che non pensavo di provare
ma che non hanno niente di triste!
E soffia il vento: è fresco!
L’immersione fra i vecchi fondali,
fra la rabbia che non scompare,
fra i cocci di vetro rotti che
ti sfibrano le vene, il teatro delle pene,
sembra passato, tutto passato, lo è.
Porto l’esperienza di ogni cosa, dentro,
e nessuno me la leverà mai, ma stringo
fra i nodi dell’anima ciò che sono,
quello che prima di adesso sono stato,
quello che ora, con te, divento.
Ogni cosa a suo tempo,
ogni lode data e non nascosta.
Questa me la leggi negli occhi,
questa me la sento nel cuore,
l’immersione non ha fine, continua,
esploro nuove profondità:
sei tu adesso che mi dai aria,
adesso non sono in apnea,
questo lo capirà chiunque
sfiderà il mio cammino, ora,
il mio passo e le tua voce!
Nessun premio da vincere,
solo una vita per str bene,
far scendere lacrime, ma per piacere.
Un battito al cuore “è tutto vero?” ti chiederai…
lo è, lo sa chi scrive,
lo sa chi legge, lo sai tu che
mentre vedrai scorrere nella testa
le immagini di queste parole
un giorno, forse, non poco ti emozionerai…
e dirai si alla vita
con una voce mai così convinta,
saprai di certo che non starai sbagliando,
che certi incontri non sono per caso e che
non passano per un istante
nell’ombra del ricordo di qualsiasi eternità.
19/10 | scritto da | stampa | scrivi all'autore | autore





Nome:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying 



Inserisci il codice che visualizzi
Security Image



| Forget Me


Torna indietro

Content Management Powered by CuteNews

 

Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello | Saranno Scrittori