home
# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes

Post
Ricerca avanzata

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/inc/shows.inc.php on line 334

nessun titolo

Non succede mai niente in questo buco di culo di posto.
Mai una volta che ci si senta non dico felici, ma almeno dotati di un cazzo di motivo per restare.
Eppure tutti restano e nessuno va via. Sempre le stesse faccie, fisse qui a tracannar birra e a lamentarsi che questo posto fa schifo e non c'Ŕ motivo di restare e via discorrendo.
Sempre la stessa solfa, oltre che la stessa gente.
Alla lunga diventa alienante. Ti spinge a chiederti cosa offra in pi¨ questo cesso di bettola rispetto a quanto non possa offrire un posto nella catena di montaggio. E qui neanche ti pagano, per dio.
Eppure non mi smuovo, e a lavorare non ci vado, e ogni sera sono qui a cercar di tirare avanti e a tracannare vodka comprata al discount, e mi lamento perchŔ Ŕ sempre lo stesso posto e,sempre le stesse faccie, e sempre la stessa storia e gli stessi lamenti.
E a volte ho quasi paura di potermi dimenticare che fuori, lontano da queste mura sporche di birra e di piscio, possa esistere qualcosa di diverso. Anzi, a volte neanche ci credo. O sono troppo ubriaca per pormi il problema. O mi pongo il problema e le paranoie mi rovinano la sbornia tanto che debbo correre alle armi e alimentarla di nuovo.
Ma infondo, tutto questo, cosa importa?
Tra...che s˛...qualche centinaio d'anni, io che bevo in un angolo remoto e puzzolente, di un quartiere remoto e puzzolente, di una cittÓ piu remota che puzzolente ,di un mondo piu puzzolente che remoto....a chi importerÓ qualcosa di tutto questo?
La sbornia si affloscia, diventa paranoica e malinconica.
Dovr˛ alzarmi e cercare da bere.
29/05 | scritto da | stampa | scrivi all'autore | autore





Nome:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying 



Inserisci il codice che visualizzi
Security Image



| Forget Me


Torna indietro

Content Management Powered by CuteNews

 

Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello | Saranno Scrittori