home
# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes

Post
Ricerca avanzata

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

IL RACCONTO DEL SUPERIORE

Poesie

1° RIVEGLIO

Fatti estranei che
smorzano
la brutalità delle
cose
e che echeggiano
in menti intorpidite
da strani concetti
facendoci inghiottire
senza alcun pudore
da tutto quello
che contorna
la bellezza del mondo



2°RISVEGLIO

Fandonie!
Strabordanti
parole
d’alto ceto
io sono Dio
il demone
in trance
e tutti voi
al di sotto
di me!


3°RISVEGLIO

Fratello della terra
che brulica
di immacolati drappi bianchi
che pendono in infinite
grotte.
Il popolo che libererà il bello
è racchiuso li dentro
tutto verrà ricoperto da una
brillante polvere d’orata
mandata dagli Dei

4°RISVEGLIO

Mi guardavano sbigottiti
Come fossi il loro messia
Erano in cerca di un mito,
eroe,
idoli,
qualcuno che li aiutasse
mi venne un blocco mentale

mi estirpò gli occhi,
e le ossa si appuntirono,

iniziai a sperperare parole
senza senso

libertà
felicità
uguaglianza
beatitudine
eccetera….(avete capito)

mi presero e mi portarono
sul loro altare,
pregando tutti i giorni.
5°RISVEGLIO

Guardando i giorni
che ci restano
non vedo nulla,
è dopo che ci divertiremo

IL RACCONTO DEL SUPERIORE

Non capivo
se stessi dormendo
credevo di essermi trasformato
avevo un libro sulla pancia
con un oscura
e inquietante figura
stampata sopra

Mi sveglio dal mio sonno-morte
e raccolgo il libro caduto
In terra,
è vuoto e desolato,
ma solo in parte,
ed io devo continuare
la storia di chi l’aveva iniziato
ed è la storia di una persona
frustrata,
nemmeno mi accorgo che la mia
mano inizia a scrivere
senza il mio comando
parole e fatti
accaduti alla mia
MORTE
quel libro vuoto deve essere
riempito
e purtroppo il compito è mio
28/06 | scritto da | stampa | scrivi all'autore | autore





Nome:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying 



Inserisci il codice che visualizzi
Security Image



| Forget Me


Torna indietro

Content Management Powered by CuteNews

 

Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello | Saranno Scrittori