home
# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes

Post
Ricerca avanzata

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

Una volta

Racconti

Una volta sbronzarsi non faceva male come ora. Si, proprio cosi'. Andavi al bar, al supermercato, in qualsiasi rivenditore di alcolici con l'anima limpida ed immacolata. Ti mettevi davanti al bancone o sulle panchine di un parco e ingurgitavi litri e litri dlla splendida sostanza.
Birra, vino, rum, vodka, whisky, spumante, sambuca. Tutto scendeva con naturalezza. La gola era un vortice verso la felicita', verso la sbronza. Sapevi sempre che ti saresti ridotto a merda, ti saresti tirato stronzo da solo ocon dei compagni d'avventura. Potevano essere di tutti i tipi: tuoi carissimi amici, conoscenti, sconosciuti.

L'effetto era sempre lo stesso. Non si poteva scappare.
Ora tutto cambiato. In qualsiasi modo tutto cambiato.
Stai con amici, stranieri, conoscenti, te stesso.
Stai in un bar, in un centro, in una piazza, in una stazione.
Tutto non sara' mai piu' come prima. Quando bevevo sapevo che c'era sempre una persona che pensava a me. Una persona incredibile che era pronta a fare di tutto. Una persona che s'ingelosiva anche per minime cazzate, tipo parlare con un'altra ragazza. Una persona fantastica, un'angelo nella spazzatura della mia vita. Bene, ora mi rimasta solo la spazzatura.
E' volata via e non sono neanche riuscito a tenerla al mio fianco, a frle capire quanto valesse per me.
La vita. E' come se fosse ferma, senza prospettive, senza aspirazioni.
Il rimpianto di non essere riuscito ad averla ancora accanto a me.
Ora bere diventato il tramite per colorare l'incubo. Ma non serve a niente.
Forse non ho abbastanza coraggio per andare avanti. Sono una merda nel mio mondo discarica. Una merda che non riuscito a tenere vicino un'angelo.
09/11 | scritto da | stampa | scrivi all'autore | autore





Nome:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying 



Inserisci il codice che visualizzi
Security Image



| Forget Me


Torna indietro

Content Management Powered by CuteNews

 

Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello | Saranno Scrittori